Kultura

A KASA KLAM “cultura” è un termine aperto! Cultura è coltivare dentro se stessi la motivazione che spinge a conoscere ed aprirsi a nuovi punti di vista, a diversi modi di leggere la realtà. Cultura presuppone l’essere curiosi e l’interessarsi alle sfumature del mondo. Cultura è pluralità, che va al di là dell’insieme delle credenze e delle conoscenze possedute, ma che utilizza il sapere per la costruzione della propria identità. Fatta di apertura e rispetto. Lo strumento più efficace per abbattere qualsiasi pregiudizio. Un continuo viaggio dentro se stessi, alla scoperta di nuovi mondi. KASA KLAM è impegnata in maniera attiva nella creazione e nell’organizzazione di eventi culturali, rassegne, presentazioni di libri e letture, che tengano conto della facile dispersione di idee, puntando a recuperarle e valorizzarle, partendo dal territorio e tessendo una tela sempre più estesa. Questo è il primo degli obiettivi all’interno di questa sezione. Ma cultura è anche scuola. E richiama necessariamente all’importanza dell’apprendimento per tutti e di tutti. La scuola svolge un ruolo fondamentale per ognuno di noi. In questo senso anche scuola è educazione, crescita, acquisizione di competenze spendibili nella vita e allo stesso tempo nella società economica (del lavoro) e nelle relazioni interpersonali. Ci riferiamo ad una scuola che non mira soltanto alla formazione ma all’autoformazione. La conoscenza infatti non è tutto se non si muove in direzione del bene comune, verso una nuova humanitas che cresce soggettivamente ed intersoggettivamente, affinché ognuno possa essere se stesso e preoccuparsi dell’altro (inteso anche come il pianeta in cui viviamo). Solo allora la scuola sarà educazione e conoscenza e quindi cultura. Una scuola che non forma ma libera, recuperando i valori.

KASA KLAM parte da alcune considerazioni e da alcuni dati. La scuola di oggi fa ricorso ad un maggior numero di simboli e linguaggi rispetto al passato, per cui all’alunno è chiesto un maggiore sforzo verso la padronanza degli apprendimenti; i bambini ed i ragazzi di oggi sono spesso più distratti e meno capaci di concentrarsi per un tempo più o meno lungo, poiché continuamente attratti dalle esperienze sociali e tecnologiche; spesse volte i genitori degli alunni non possono contribuire a svolgere il ruolo di partner degli insegnanti durante i compiti a casa, per diverse problematiche (lavoro che costringe alla lontananza, mancanza di tempo, ecc.); altre volte le metodologie didattiche adottate dagli insegnanti, per diversi motivi, non coincidono con le attitudini e i tempi propri degli alunni, quindi è possibile riscontrare casi in cui determinate materie sono viste quasi con ostilità e si affrontano con difficoltà e senso di disagio. Può capitare, anche in particolari annate, magari in adolescenza, che non si istauri il necessario feeling tra alunno ed insegnante, necessario a favorire un più facile apprendimento. Avere una difficoltà non significa mai “non essere portati”, ma cercare di riuscire a inquadrare quella materia nel modo giusto. Uno sforzo in più, magari affiancati da chi è capace di dare una mano. KASA KLAM perciò propone, attraverso metodi didattici differenziati e percorsi personalizzati, lezioni strutturate in base alle proprie difficoltà e ripetizioni che facilitano l’apprendimento di una determinata materia, da concordare insieme a ragazzi e famiglie. Aiuta a preparare esami universitari e percorsi per scuole di ogni ordine e grado. KASA KLAM crede nell’idea di scuola come cultura.

Favorire l’apprendimento per tutti è quindi cultura. Un bambino o una persona che conosce è più aperta, è capace di riflettere su se stessa e più pronta ad affrontare il mondo.